Digital Transformation, via alle domande dal 15 dicembre

Potranno essere inoltrate a partire dalle ore 12.00 del 15 dicembre 2020 le domande per accedere alle agevolazioni previste dal programma denominato DIGITAL TRANSFORMATION.

Tali agevolazioni potranno essere elargite in favore di progetti che favoriscano la trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi delle micro, piccole e medie imprese, attraverso l’applicazione di tecnologie avanzate previste nell’ambito di Impresa 4.0 e di quelle relative a soluzioni tecnologiche digitali di filiera.

Le domande potranno essere inviate esclusivamente in forma elettronica e dovranno essere firmate digitalmente dal legale rappresentante dell’azienda che intende richiedere il beneficio.

La misura stanzia 100 milioni di euro dal Decreto Crescita a favore di PMI che svolgono attività economiche come identificate nell’ALLEGATO 1 del decreto del Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) e che, sostanzialmente, operano in via prevalente o primaria nel settore manifatturiero e/o in quello dei servizi diretti alle imprese manifatturiere e/o nel settore turistico e/o nel settore del commercio.

I progetti di spesa dovranno essere avviati dopo la presentazione e dovranno prevedere un importo di spesa non inferiore a 50.000 euro e non superiore a euro 500.000 euro.

Le agevolazioni saranno concesse sulla base di una percentuale nominale dei costi e delle spese ammissibili pari al 50% così ripartito:

  • 10% sotto forma di contributo;
  • 40% come finanziamento agevolato.

LEGGI ANCHE: Digital Transformation, 100 milioni alle PMI. La Corte dei Conti registra il decreto attuativo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *